Tortino al cioccolato con cuore fondente alla nocciola

2019-10-06
tortino_cioccolato_nocciola_1
  • Porzioni: 6
  • Tempo di preparazione : 50m

Un dolce davvero irresistibile e di sicuro successo!

Ingredienti

  • Ingredienti per la base - q.b.
  • Farina di farro - 200 g
  • Zucchero - 100 g
  • Cioccolato fondente - 80 g
  • Cacao amaro - 20 g
  • Acqua - 240 ml
  • Caffè - 1 cucchiaino/i
  • Olio di semi - 80 ml
  • Sale - pizzico
  • Bicarbonato - 1 cucchiaino/i
  • Aceto di mele - 2 cucchiaio/i
  • Ingredienti per la crema - q.b.
  • Crema di nocciole - 8 cucchiaio/i
  • Latte di riso - 8 cucchiaio/i

Indicazioni

Passo1

Prepariamo il cuore di crema alla nocciola: Come prima operazione con un minimo di 24 ore di anticipo prepariamo il cuore del tortini. Il classico tortino al cioccolato ha un cuore fondente della stessa pasta del tortino, noi cercando un’alternativa al cioccolato con creme, prepariamo il cuore surgelando la crema che rappresenterà il cuore. 1- Prendete un cucchiaio abbondante per tortino di crema di nocciola e cioccolato (una simi nutella) e scioglietela in un cucchiaio circa di latte vegetale a temperatura ambiente. Io con un vasetto da 250 ne ho fatti circa una decina, quanti ne vengono di tortini, poi dipende dalla dimensione del pirottino. Dovrebbero venirne 8 ca. 2-Spolverizzare con della farina i bicchierini che andranno a contenere la crema. diciamo che circa dovremo ottenere un cuore di non più di 2.5/3 cm per un’altezza di 3.5/4 cm ca. Io ho usato una teglia in silicone a forma di bicchierini, qui si può ingegnare con dei bicchierini o delle tazzine, l’importante che il cuore resti perfettamente avvolto dalla pasta una volta inserito nella formina del muffin, quindi valutate con anticipo le dimensioni.

Passo2

Prepariamo il tortino. 1- Preriscaldiamo il forno statico a 190 °C (380 °F) 2- Setacciamo la farina, il bicarbonato, una punta di polvere di caffè, un pizzico di sale, il cacao e teniamo tutto da parte. 3- In un altro vaso mettiamo l’acqua, lo zucchero, l’ aceto di mele e l’olio. Mischiamo in modo da far sciogliere un po’ lo zucchero. 4- Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato fondente. 5-Uniamo liquidi e solidi velocemente in modo da ottenere il nostro impasto per il tortino. Incorporiamo velocemente anche il cioccolato fuso con l’aiuto di una frusta da cucina.

Passo3

Prendiamo una teglia per muffin. Sconsiglio i pirottini in carta perché la manovra per tirare fuori i tortini diventa complicata e potrebbero rompersi. Preferite le teglie in silicone, o rigide tipo teglie con le postazioni per muffin.

Passo4

Prendiamo dal freezer ben congelati i cuori di crema di nocciola, spolverizziamoli con della farina.

Passo5

Spolverizziamo con del cacao l’interno dei i pirottini e mettiamo un paio di cucchiai di impasto per ogni postazione. Inseriamo un cuore congelato in ogni pirottino e ricopriamo il cuore, senza eccedere con l’impasto che dovrebbe occupare ¾ del pirottino. Cosi per tutti i tortini. (non importa se il cuore crea una cupola, la cottura della pasta lo ricoprirà crescendo, l’importante che sia coperto e avvolto completamente dal composto). Finiamoli tutti e picchiamo un po’ la teglia sul piano di lavoro in modo da appianarli.

Passo6

In forno statico preriscaldato a 190 °C (380 °F) con forno statico o modalità muffin per 12/13 minuti, non di più altrimenti il cuore va a cuocersi. Terminato il tempo di cottura, prendete la teglia con i tortini, accertatevi con un coltello che i bordi si siano completamente staccati dal loro pirottino. Appoggiate sopra un’altra teglia o meglio ancora un tagliere piano e capovolgeteli delicatamente, in modo da tirare fuori i vostri tortini integri. Fate riposare un paio di minuti, cosi da essere certi che il fondo si sia un po’ freddato e assicuri maggiormente il distacco dei tortini. Delicatamente con una spatolina portate il vostro tortino nel piatto da servizio, spolverizzate il tortino con del cacao e della granella di nocciola e un ciuffo di panna se volete esagerare, o dei frutti di bosco. Il vostro tortino dal cuore fondente è pronto per essere servito. La stessa procedura può essere applicata con crema di pistacchio, una crema di mandorle, del cioccolato bianco, della gianduia, con quello che più vi piace cosi da avere un tortino un po’ diverso e speciale.

Sono Rita, appassionata da sempre di..

Dettaglio Chef »
Valutazione media

(0 / 5)

0 5 0
Vota questa ricetta

0 persone hanno valutato questa ricetta

Informazioni nutrizionali

Questa informazione è per porzione.

  • Calorie

    498 KCal
  • Proteine

    7,73 g
  • Grassi

    26,96 g
  • Carboidrati

    55,42 g
  • Fibre

    6,4 g